Blog

Settembre è il flamenco, Seville

Settembre è il flamenco, Seville
Settembre è il flamenco, Seville

Il de di Bienal de flamenco Sevilla ha già un festival parallelo agli anni dispari, cioè, per quegli anni che non viene celebrata in Biennale, con figure di spicco come El Lebrijano, Farruquito, Rafael Riqueni, José Menese ed Eva Yerbabuena.

Programma del festival.

Programmazione, presentato lunedì dal sindaco di Siviglia, Juan Ignacio Zoido, avrà luogo tra l'8 e il 20 settembre in quattro scene di città, i teatri di Lope de Vega e Maestranza, il Patio della Montería nel Real Alcázar e giardino della Torre de Don Fadrique, uno spazio quasi proprio segreto per la meditazione e convocare il Goblin.

Nella Torre de don Fadrique, padre di Rancapino e Rancapino figlio che essi agiranno insieme lo spettacolo «Rancapinos», Pastora Galván metterà in scena «Moranata» e Ana Morales «I passi perduti», mentre al gala inaugurale che si terrà presso il Lope de Vega eseguirà i Giraldillo premi dall'ultima Biennale - Manuel Valencia, Antonio Reyes e Miguel Angel Cortes, tra gli altri , e la chiusura, nella Maestranza sarà per lo spettacolo «Oh», di Eva Yerbabuena. Alcazar ospiterà lo spettacolo «Estruna» in cui Arcangelo unisce la sua voce con il gruppo di voci bulgare e potranno anche essere il quadro per la notte, nel cui cast El Güito, El Potito e La Macanita, cantando e ballando.

Anche nell'Alcázar agirà Joaquín Grilo, Diego de el Morao, Manuel Parrilla e Jesús Méndez, nello spettacolo intitolato «Jerez» e, in un'altra occasione, Menese, Argentina e Milagros Menjibar.

Anche in questo recinto agirà insieme Aurora Vargas e Pansequitoy, dopo il successo ottenuto nell'ultima Biennale, ripetuto José de la Tomasa con l'Orchestra barocca di Siviglia.

Lo spettacolo che il ballerino Javier Barón, nella Torre de Don Fadrique, il 29 maggio, andrà in scena presso la torre di don Fadrique, intitolato «incontro il bastione» è stato anche presentato.

Programmazione del "Settembre è il flamenco" è stato a causa di una decisione di un sindaco di Siviglia dopo il successo della scorsa Biennale, così commissionato una programmazione stabile per anni dispari il direttore di questo concorso, Cristóbal Ortega.

S.F.G

0 Commenti in Settembre è il flamenco, Seville

Nessuno ha ancora commentato! Essere il primo a farlo!

lasciare i vostri commenti
Chiediamo il permesso di ottenere dati statistici sulla sua navigazione su questo sito, ai sensi del regio decreto legge 13/2012. Se si continua a navigare in considerazione di accettare l'utilizzo dei cookie. OK | Maggiori informazioni